Pratiche Nautiche.iT La vostra Agenzia per semplificare la vostra passione!
Home » I nostri servizi » Iscrizione imbarcazioni

Iscrizione imbarcazioni

Iscrizione di imbarcazione nuova

Volete acquistare una imbarcazione nuova?

La nostra Agenzia vi seguirà dall'inizio alla fine!

 

Documentazione necessaria:

- Fattura o contratto di acquisto firmato dalla parti in originale

- Certificato di confomità imbarcazione

- Certificati di potenza motori

- Documento d'identità acquirente (se società necessita Visura Camerale non superiore al 3 mesi e documento d'identità del legale rappresentante)

- Copia delle licenze nel caso in cui bisogna annotare anche uso noleggio / locazione / Diving / Scuola Nautica.

 

Primo passo: Registrazione del contratto di acquisto

Al fine di rendere pubblico il vostro acquisto bisogna pubblicare presso l'Agenzia delle Entrate la fattura firmata dalla parte acquirente e dalla parte venditrice oppure il contratto di compravendita. Questa formailtà deve essere svolta entro 20 giorni dalla data della fattura o del contratto.

 

 - Pratiche Nautiche.iT

Secondo passo: la visita per il rilascio della Certificazione di Sicurezza o Idoneità al Noleggio

Al fine dell'iscrizione è assolutamente necessaria, prima del deposito della pratica presso la Capitaneria scelta, la visita da parte dell'ente autorizzato.

I nostri tecnici si recheranno ovunque si trovi l'imbarcazione in Italia, al fine di procedere alla visita.

La visita di primo rilascio consiste in una prova a terra e in una prova a mare.

Una volta accertata l'idoneità dell'imbarcazione alla navigazione il nostro Tecnico ci rilascerà una Certificazione di Idoneità che andrà depositata in Capitaneria al fine del rilascio del Certificato di Sicurezza o Idoneità al Noleggio.

 

 

Terzo passo: Deposito in Capitaneria

Scegliete voi la Capitaneria che più vi aggrada! Invieremo la vostra iscrizione e provvederemo alla vostra iscrizione!

Se presente un impianto radio a bordo dell'imbarcazione provvederemo contestualmente al deposito presso la Capitaneria dell'iscrizione dell'imbarcazione, all'invio presso il Ministero dell Sviluppo (ex Ministero delle Telecomunicazioni) competente la richiesta della licenza VHF.

Ai fini della richiesta della licenza VHF ci necessita:

- Certificato di conformità impianto

- Copia documento d'identità proprietario dell'imbarcazione

- Certificato limitato di radiotelfonista (Licenza RTF) 

- Numero seriale dell'impianto (si trova sulla targhetta applicata sull'impianto stesso)

Iscrizione imbarcazione importata

IMBARCAZIONE DI PROVENIENZA COMUNITARIA

Poco cambia rispetto all'imbarcazione nuova, l'unica cosa in più da produrre è la certificazione attestante cancellazione dai registri esteri: tale certificato viene rilasciato dalla bandiera estera certificando la cancellazione dal registro estero. Tale certificato deve riportare i dati identificativi dell'imbarcazione. Se prodotto in lingua estera dovrà essere tradotto e giurato presso il Tribunale.

IMBARCAZIONE DI PROVENIENZA EXTRACOMUNITARIA

Oltre il certificato di cancellazione dai registri esteri deve essere prodotto il certificato di sdoganamento dell'imbarcazione. Per tale adempimento bisogna rivolgersi ad uno Spedizioniere abilitato presso l'Agenzia delle Dogane. La nostra Agenzia collabora con vari spedizionieri sparsi in tutta Italia.

Fondamentale per una buona riuscita dello sdoganamento è la produzione del certificato di partenza dallo porto extracomunitario. Tutto il resto della documentazione rimane invariata.

Ogni caso è a se stante pertanto poneteci il vosto caso e cercheremo di risolvere la vostra iscrizione nel più breve tempo possibile.